18.27 – Omicidio Piazza Tripoli: carcere a vita per Attià

Corte Assise, versi provvisionale 200mila euro a familiari

(IULM) – MILANO, 9 MAG –  Ergastolo e 200mila euro di risarcimento per i familiari della vittima. È questa la condanna, in primo grado, per Mohamed Attià Raafat, accusato di aver ucciso Parviz Gorjian, 79enne titolare di un negozio di tappeti in piazza Tripoli a Milano.  Lo ha deciso la Corte d’Assise che ha accolto in sostanza la richiesta del Pm Grazia Colacicco del carcere a vita per l’egiziano. Per l’imputato, che dovrà inoltre risarcire in separata sede i familiari di Parviz, moglie e figlio, è stato disposto il versamento di una provvisionale di 200mila euro, 100mila ad ognuna delle due parti civili. Le motivazioni della sentenza saranno rese note entro 90 giorni. (IULM).

 CS
CondividiShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0

Comments are closed.