Grecia, 24 ore di sciopero dell’informazione per la crisi

Il sindacato dei giornalisti di Atene ha proclamato uno sciopero di 24 ore per la giornata di domani: l’agitazione è stata decisa in seguito alla chiusura del To Vime, storica testata fondata nel 1922. I vertici del quotidiano di stampo socialista hanno spiegato che la crisi economica ha contratto le vendite della versione cartacea sino ad arrivare alle sole ottomila copie vendute negli ultimi giorni. Comunque il To Vime continuerà a vivere nella versione on-line, che verrà rinforzata, e nell’uscita del periodico domenicale, che non verrà chiuso. Il To Vime è il secondo quotidiano greco a chiudere a causa della crisi economica: poco tempo fa uno dei quotidiani conservatori più antichi del Paese, Apogevmatini, era stato costretto a dichiarare la bancarotta.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0

Comments are closed.