Immigrazione, Italia ai limiti dell’accoglienza

Sono circa 16 mila i migranti accolti dal nostro Paese nei giorni scorsi

di Giorgia Argiolas e Michela Cattaneo Giussani

Sono circa 16 mila i migranti arrivati in Italia nei giorni scorsi, a bordo di più di 20 navi, molte delle quali riconducibili a Organizzazioni non governative straniere. “L’Italia non ce la fa più ad accogliere i migranti. Siamo al limite della capacità di gestione. Abbiamo raggiunto il livello di sostenibilità dell’accoglienza. Per questo, presto, potremmo chiudere i nostri porti, proprio a queste navi”. E’ il messaggio portato ieri a Bruxelles da Maurizio Massari, ambasciatore italiano all’Ue,  durante l’incontro con il commissario alle Emigrazioni, Dimitris Avramopoulos.

Quella dell’immigrazione “non è una questione da dibattito politico quotidiano”, ha detto il ministro dell’Interno Marco Minniti, in un incontro a Milano dedicato al tema “Governare l’immigrazione”. Il ministro ha aggiunto, poi, che “su questa partita si gioca un pezzo fondamentale della democrazia, e che a giocarlo è l’Europa”. Minniti ha concluso dicendo che “Il modo migliore per affrontare la questione non è subirla, ma tentare di governarla”.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0

Comments are closed.