La moda critica contro il mainstream

[hdplay id=492]

Cosa c’è oltre le vetrine di corso Vittorio Emanuele e via della Spiga? Un mondo. Ce lo spiegano i ragazzi della RedRoom, alcuni artisti che si sono associati per contrastare il carattere onnivoro della moda mainstream. Sono: i fondatori di Play-shirt, Andrea Brembati e Irene Roghi, Stefania Riboni, fashion designer, Le RDQ, creatrici di collane portafortuna, Stefania Marra e Andrea Capiluppi, che lavorano in un laboratorio in co-working, e Selene Andrighetto, orafa di professione. Per qualcuno il critical fashion è diventato una professione vera e propria, mentre altri lo affiancano ad un lavoro part-time per autofinanziarsi. I ragazzi insieme stanno cercando di farsi strada nel mondo della moda, con tutti le difficoltà che questo comporta, ma per ora il bilancio è assolutamente positivo.

Barbara Montrasio
Federica Palmieri

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0

Comments are closed.