Programma didattico

Il programma didattico per il biennio 2016/2018 è il seguente:

PRIMO ANNO
novembre – luglio: corsi, laboratori e redazione
settembre – ottobre: stage
SECONDO ANNO
novembre – luglio: corsi, laboratori e redazione
settembre – ottobre: stage e infine prova finale ed esame professionale

La frequenza dei corsi, laboratori o seminari richiede un impegno quotidiano, dal lunedì al venerdì per l’intero biennio dalle 9.00 alle 18.00.

I corsi
PRIMO ANNO
Storia del giornalismo e Deontologia Professionale (Docente: Ivan Berni)
Comunicazione visiva e trattamento grafico dell’informazione I parte (Docente: Fabio Ventura)
Comunicazione visiva e trattamento grafico dell’informazione II parte (Docente: Adriano Attus)
Storia contemporanea (Docente: Guido Formigoni)
Progettazione editoriale e giornalismo periodico (Docente: Giuseppe Di Piazza)
Diritto dei media e della riservatezza (Docente: Giuseppe Rossi)
Data Journalism (Docente: Marco Boscolo)
I periodici femminili (Docente: Cipriana Dall’Orto)

I laboratori
PRIMO ANNO
Giornalismo d’agenzia (Docente: Gabriele Tacchini)
Giornalismo quotidiano (Docente: Claudio Schirinzi)
Giornalismo radiofonico (Docenti: Alessandra Scaglioni e Piera Ceci)
Dizione (Docente: Paolo Pirovano)
L’informazione sui social media (Docente: Lavinia Farnese)
Laboratorio video (Docente: Luca De Vito)

Redazione Testate  (Docente: Ivan Berni)
Redazione Multimediale (Docente: Paolo Liguori)

I corsi
SECONDO ANNO
Videogiornalismo (Docente: Riccardo Iacona)
Giornalismo e politica in Italia (Docente: Marco Marturano)
Gestione dell’impresa editoriale – integrazione carta e digitale (Docente: Andrea Pontini) Gestione dell’impresa editoriale televisiva (Docente: Andrea Delogu)
Diritto Procedura Penale e Deontologia Professionale (Docente: Caterina Malavenda)
Scrittura creativa (Docente: Camilla Baresani)
Elementi di narrazione Digitale (Docente: Gea Scancarello)

I laboratori
SECONDO ANNO
Giornalismo economico (Docente: Roberto Rho)
Giornalismo sportivo (Docente: Matteo Marani)
Giornalismo di cronaca (Docente: Bruno Luverà)
Giornalismo scientifico (Docente: Vito Tartamella)
Fotogiornalismo (Docente: Marco Capovilla)
Infodesign e Mappping (Docente: Giulio Frigieri)
Architettura dell’Informazione (Docente: Federico Badaloni)
Giornalismo Culturale (Docente: Roberto Andreotti)
Critica del linguaggio giornalistico (Docente: Stefano Bartezzaghi)

Redazione testate (Docente: Ivan Berni)

Laboratori propedeutici:
Publishing digitale (Docente: Marta Zanichelli)
Tecniche di ripresa e luci (Docente: Marco Brindasso)
Tecniche di montaggio digitale (Docente: Stefano Scarpa)

La redazione
I corsi accademici e professionali si svolgono nella redazione digitale e multimediale all’Università Iulm. Nei mesi di giugno e luglio al primo anno gli allievi lavorano nella redazione digitale e multimediale televisiva a Mediaset.

Gli stage
Come previsto nell’art. 19 del “Quadro di Indirizzi per il riconoscimento, la regolamentazione e il controllo delle Scuole di formazione al giornalismo“, dell’Ordine dei Giornalisti: i periodi di stage in testate esterne durano da due a tre mesi per ciascun anno anno, a discrezione delle scuole,  secondo quanto stabilito nel bando.
Gli stage non potranno svolgersi nel periodo 1° luglio – 31 agosto salvo quelli svolti all’estero.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0

Comments are closed.