Leggere pianissimo

 

Filippo Nicosia, giovane libraio messinese, ci racconta la sua avventura. Insieme all’inseparabile furgone viaggia per l’Italia, portando i suoi libri nelle piazze di tutto il Paese. Tale è l’affetto riscosso durante i suoi spostamenti che, quando il suo “Leggiu”, questo il nome del furgoncino, è stato rubato, si è scatenato un tam tam mediatico che in poche ore ha permesso di ritrovarlo.

Jacopo Rossi e Andrea Cumbo

14/04/2014

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0

Comments are closed.