Milano, le Case Bianche tra degrado e speranza

Il 25 marzo Papa Francesco è stato a Milano. Come prima tappa della sua visita ha scelto il quartiere popolare della Trecca, nella periferia Sudest della città. Qui, in via Salomone, sorge il massiccio caseggiato delle Case Bianche, 9 piani, 477 appartamenti, quasi 50 dei quali occupati abusivamente. Il papa ha incontrato gli inquilini e ha officiato Messa per loro, per i dimenticati delle case popolari. Aler, che ha in capo la gestione delle strutture, si è trovata, negli anni, a dover gestire problemi di socialità che -dice- dovrebbe competere al Comune. In questo contenzioso di responsabilità ci rimette chi ogni giorno deve lottare contro tubi dell’acqua malandati, ascensori pieni di infiltrazioni e il pericolo costante degli abusivi.

Servizio di Federico Graziani

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0

Comments are closed.