“Siamo tutti Charlie”

Fino al 15 marzo lo Spazio Fumetto WOW di Milano ospiterà una mostra di vignette realizzate dopo la strage di Parigi

Ad un mese dall’attentato alla sede parigina del giornale satirico Charlie Hebdo, lo Spazio Fumetti WOW di Milano organizza una mostra per affermare la libertà d’espressione e ricordare i vignettisti uccisi nella strage. Sono esposti fumetti e vignette di autori italiani e stranieri, alcune storiche copertine di Charlie Hebdo e dei suoi predecessori HaraKiri e HaraKiri Hebdo. Alla mostra sono presenti circa 200 disegni, tra cui quelle di Silver, Milo Manara, Gipi, Silvia Ziche e Sio, oltre a quelle degli storici fumettisti di Charlie Hebdo, Wolinsky e Cabu.

La mostra sarà aperta al pubblico fino al 15 marzo, l’ingresso è gratuito.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0

Comments are closed.