TG Labiulm Digital News – venerdì 17 marzo 2017

– La Germania propone fino a 50 milioni di euro di multa per chi diffonde false notizie in rete

– Si infiamma il dibattito politico sul blog di Beppe Grillo. Centinaia i commenti tra chi sostiene il leader pentastellato e chi lo attacca

– Torino sarà la prima città italiana dove si testerà il 5G

– Dietro il maxi attacco a Yahoo del 2014 ci sarebbero due hacker e due spie russe. A condannarli è il dipartimento di giustizia americano

– Storica sentenza in Canada: un’azienda di vibratori è stata condannata a risarcire 10 mila dollari a ogni cliente.

Questo e molto altro nella nuova edizione di Tg LabIULM Digital News.

Conduce Massimo Sanvito.

CondividiShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0

Comments are closed.